AGIPPsA (Associazione dei Gruppi Italiani di Psicoterapia Psicoanalitica dell'Adolescenza) è costituita da associazioni, gruppi, scuole, cooperative che si occupano di psicoterapia psicoanalitica dell'adolescenza. Il sito contiene notizie sulle attività scientifiche e formative promosse dall'AGIPPsA e dai suoi singoli componenti, informazioni sui gruppi stessi, su centri clinici, servizi psicologici ed educativi specificamente rivolti agli adolescenti.
Scopo di questo sito è dare un'adeguata informazione ad un pubblico di specialisti e non - giovani in formazione, operatori del settore e adulti di riferimento di adolescenti - sulle attività e sulle risorse psico-educative presenti nei diversi territori in cui operano i gruppi dell'adolescenza.

Organismi dell'AGIPPsA

Presidente - Matteo Lancini (Minotauro)
Consiglio Esecutivo - Annalucia Borrelli (AIPPI), Savina Cordiale (ARPAd), Cristiano Curto (Rifornimento in volo), Matteo Lancini (Minotauro), Piergiorgio Tagliani (PSIBa), Francesca Tonucci (ASNE-SIPsIA), Fabio Vanni (SIPRe), Rita Verzari (Area G)

Eventi in Evidenza

XII CONVEGNO AGIPPsA - Identità adolescenti - Alla ricerca di sè nella società complessa

o aperte le iscrizioni per il XII CONVEGNO NAZIONALE AGIPPsA "Identità adolescenti - Alla ricerca di sè nella società complessa" che si terrà il 20 e 21 Ottobre 2017 a Milano presso l'Università Bicocca.

 

PER ISCRIZIONI CLICCA QUI           

 

SCARICA IL VOLANTINO CON IL PROGRAMMA DETTAGLIATO

 

 


GRUPPI AGIPPsA

Ultimi Eventi

29 Set 2015 | GRUPPI AGIPPsA

XI Convegno AGIPPsA "Adolescenti e futuro - Culture, relazioni, disagi" - Tavola rotonda - Vanni, Rocchetto, Mazzoncini, Pelanda

Tavola rotonda conclusiva del convengo AGIPPsA di Parma del 3 e 4 ottobre 2015. Intervengono Fabio Vanni, Fabrizio Rocchetto, Giovanna Mazzoncini e Eugenia Pelanda

28 Set 2015 | GRUPPI AGIPPsA

XI Convegno AGIPPsA "Adolescenti e futuro - Culture, relazioni, disagi" - Pietropolli Charmet "Crisi adolescenziale e realizzazione di un diverso futuro"

Intervento del prof. Gustavo Pietropolli Charmet al convegno AGIPPsA di Parma del 3 e 4 ottobre 2014

27 Set 2015 | GRUPPI AGIPPsA

XI Convegno AGIPPsA "Adolescenti e futuro - Culture, relazioni, disagi" - Michele Serra a colloquio con Enrico De Vito

Intervento di Michele Serra al convegno AGIPPsA del 3 e 4 Ottobre 2014 di Parma

23 Lug 2015 | MINOTAURO

Le nuove paure dei bambini

Riportiamo l'articolo pubblicato su La Repubblica del 22 luglio 2015 in cui vengono esposti alcuni dei risultati della ricerca condotta con la collaborazione di AGIPPsA e presentata al Convegno Nazionale di Parma della nostra associazione.

10 Mar 2015 | SIPRe

La consultazione psicologica con l'adolescente. Il modello psicoanalitico della relazione

Fabio Vanni - Franco Angeli 2015

http://www.francoangeli.it/Ricerca/Scheda_libro.aspx?ID=22421&Tipo=Libro&titolo=La+consultazione+psicologica+con+l+adolescente.+Il+modello+psicoanalitico+della+relazione

 

Il libro propone un modello di consultazione psicologica con l'adolescente che valorizza l'incontro interumano psicologo-adolescente collocato all'interno dei loro rispettivi sistemi di riferimento prossimale. La proposta rimanda ad una visione della scienza e della clinica come attività umane e interumane, non tecnicistiche o sacrali.
Il modello "psicoanalitico della relazione", aperto come pochi altri agli apporti di altre discipline e pensieri sul "soggetto della relazione", fa da sfondo teorico ed epistemico.
La declinazione operativa si fonda sulla ultraventennale esperienza dell'autore e dei suoi collaboratori nel lavoro di cura con adolescenti e giovani e con i loro compagni di strada - genitori, insegnanti, ma anche magistrati, poliziotti, allenatori, ecc. - nonché sull'esperienza di lavoro di ricerca e di promozione della salute.
Il testo è rivolto particolarmente a psicologi, medici, psicoterapeuti interessati ad avvicinarsi alla comprensione del lavoro clinico con gli adolescenti di oggi, ma anche agli educatori, insegnanti, operatori che quotidianamente li incontrano nel loro lavoro e nella loro formazione.

24 Mag 2015 | MINOTAURO

Adolescenti navigati. Come sostenere la crescita dei nativi digitali

Matteo Lancini - Erickson 2015

http://www.erickson.it/Libri/Pagine/Scheda-Libro.aspx?ItemId=41090 

L’uso intensivo di internet, la penetrazione profonda delle nuove tecnologie nella vita di tutti i giorni, l’aumento vertiginoso delle relazioni virtuali hanno modificato profondamente il profilo degli adolescenti contemporanei, lasciando gli adulti quasi sempre sgomenti e impreparati a gestire la sfida della crescita dei propri figli o dei propri studenti. 
Adolescenti navigati, nato dalla lunga esperienza dell’autore come psicoterapeuta di numerosi ragazzi e delle loro famiglie, suggerisce, attraverso esempi e indicazioni estremamente pratiche, strategie educative autorevoli ed efficaci per rispondere alle esigenze evolutive dei nativi digitali. 
Rivolto a genitori, insegnanti, educatori e counselor, il libro aiuta a comprendere e sostenere preadolescenti e adolescenti nella fase più delicata della loro crescita, trovando soluzioni alle difficoltà più comuni e insegnando come: 
– capire chi è, e come interagire con, un nativo digitale 
– rivedere le funzioni paterne e materne nell’era di internet
– gestire i rapporti scolastici con insegnanti e dirigenti 
– riconoscere i fenomeni del ritiro sociale e della sovraesposizione virtuale
– affrontare e ridurre la dipendenza da internet
– trovare il giusto equilibrio tra l’esigenza di controllo e il bisogno di fiducia.


L’arrivo dell’adolescenza può determinare il crollo di un ideale, soprattutto se si accompagna alla scoperta di non sentirsi dotati delle fattezze e competenze che si vorrebbero possedere.
La paura di ricevere una mortificazione da parte dei coetanei, di sentirsi inadeguati in ogni circostanza è sempre in agguato; ecco che allora la rete può costituire un mezzo attraverso cui esprimere le proprie difficoltà. Rifugiarsi dietro al monitor restando perennemente collegati, evitando il contatto con il mondo esterno o, viceversa, utilizzare il web per far mostra di sé sono due modi differenti che gli adolescenti narcisisticamente fragili possono scegliere di adottare per far fronte al senso di inadeguatezza. Alcuni affrontano i loro timori assumendo condotte disinibite e spregiudicate, pubblicano on line qualunque cosa li riguardi, esponendo parti di sé e del proprio corpo, nella speranza di ricevere moltissimi «like». Altri, invece, si vergognano molto e si ritirano dalla scena sociale, perché hanno paura di essere irrimediabilmente brutti e indesiderabili. 
In entrambi i casi, è necessario intercettare le ragioni inscritte nel percorso di crescita che spingono a mettere in atto condotte del genere. Le domande che dobbiamo porci sono: a quale bisogno e necessità corrisponde l’abuso o l’utilizzo disfunzionale di internet? Quali sono le paure e le angosce sottostanti? Quali i compiti evolutivi in situazione di stallo che si tenta disperatamente di riavviare? Cosa trovano nella rete i nostri ragazzi?

13 Ott 2014 | AREA G

Nuova edizione ampliata di Psicoterapia breve di individuazione. La metodologia di Tommaso Senise nella consultazione con l'adolescente.

Tommaso Senise, psicoanalista, membro ordinario SPI, é uno dei principali esponenti della cultura psicoanalitica italiana dell'adolescenza. Il suo pensiero ha dato un contributo decisamente innovativo e articolato alla comprensione del processo adolescenziale, della sofferenza mentale in questo periodo evolutivo e della complessità insita nella relazione adulto-adolescente.
 
La presente edizione, ampliata rispetto alle precedenti, offre alla nuova generazione di psicologi, psicoterapeuti, operatori la possibilità di avvicinarsi direttamente attraverso i suoi scritti, al contributo di uno psicoanalista così impegnato, così profondo e, contemporaneamente, aperto al nuovo.
 
Mariateresa Aliprandi  
Eugenia Pelanda
Tommaso Senise
 
10 Ott 2014 | ARPAd

Adolescenza e psicoanalisi oggi nel pensiero italiano

In questo volume si evidenzia la creatività e la storia dei contributi degli psicoanalisti dell’adolescenza italiani, che fin dagli anni ’80 hanno sviluppato modelli e prassi terapeutiche sia attraverso regolari incontri scientifici che attraverso declinazioni e sperimentazioni cliniche

 

A cura di Giovanna Montinari

Con i contributi di Daniela Albero, Massimo Ammaniti, Tito Baldini, Lucina Bergamaschi, Anna Ferruta, Linda Root Fortini, Maria Grazia Fusacchia, Giancarlo Galli, Diana Lo Bianco, Antonella Lumachi, Alfio Maggiolini, Francesco Mancuso, Gianluigi Monniello, Laura Mori, Anna Maria Nicolò, Diomira Petrelli, Michela Petrocchi, Flora Piccinini, Alessandro Poddesu, Elena Riva, Cinzia Ulivelli, Fabio Vanni

Editore Franco Angeli

 

12 Lug 2014 | AFPP

Contrappunto

Numero doppio (n 49/50) di 176 pagine, interamente dedicato al tema della genitorialità, uscirà a fine luglio.


MODALITÀ di ABBONAMENTO
Per ricevere un numero singolo di Contrappunto, abbonarsi alla rivista o richiedere numeri arretrati, inviare una richiesta via e-mail alla segreteria dell'A.F.P.P. all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., specificando il proprio nome, cognome e l'indirizzo di posta ordinaria cui si vuol ricevere Contrappunto, e allegando la copia della ricevuta di bonifico.

Numero singolo 18 €, abbonamento annuale (due numeri) 31 €.
IBAN IT24X0103002800000009194069
(Specificare la causale di versamento)